image1Il “manifesto” sottoscritto dai Negozi Amici dell’Aria racchiude in 5 punti l’essenza del progetto. Una città a misura di persone è un vantaggio per tutti, per i cittadini e anche per i commercianti.

1. Condividiamo la visione di una città a misura di persona
Una città a misura di persona è un luogo in cui i quartieri della città sono centri commerciali naturali dove fare acquisti, bersi un caffè o godersi un pasto fuori casa sono piacevoli occasioni di relazione, di vita di quartiere e di svago. Una città a misura di persona attrae tutti i clienti, anche quelli che oggi prendono l’auto per raggiungere centri urbani artificiali dove fare acquisti e passeggiare con tranquillità.

 

2. Accogliamo le politiche di moderazione del traffico
Politiche che moderano il traffico – pedonalizzazioni, zone 30, ZTL e congestion chargegenerano un aumento del giro di affari dei negozi, come dimostrato da diversi studi ed esperienze in altri paesi. Marciapiedi larghi, dehors, piste ciclabili, rastrelliere, attraggono i clienti. Strade trafficate e inquinate respingono le persone.

 

3. Ci impegniamo a contenere sprechi ed emissioni
I limiti fissati per il riscaldamento, la chiusura delle porte del negozio e qualsiasi altro accorgimento utile per il risparmio energetico sono gesti concreti per contenere le emissioni.

 

4. Sensibilizziamo i fornitori sull’uso di mezzi a basso impatto ambientale
La logistica delle merci è fra le principali fonti di inquinamento atmosferico, per questo sensibilizzo i fornitori ad utilizzare mezzi a basso impatto ambientale e al rispetto dei luoghi e degli orari di consegna.

 

5. Offro ai clienti consegne a impatto zero con bike messenger
Se il tipo di attività lo consente, offro a condizioni vantaggiose un servizio di consegna a domicilio tramite bike messenger convenzionati: più veloci di qualsiasi altro corriere, economici e senza emissioni nell’aria e anche più comodi della propria automobile.